Il pensiero flowknow® viene appassionatamente portato avanti da un gruppo di Business Coach Performant by SCOA e una serie di creativi interessati in creare un ponte tra il mondo dell’arte contemporanea e il contesto di business di oggi.

Anja Puntari

Artista, Senior Business Coach di Performant by SCOA e Docente SCOA

Business Coach, facilitatrice e artista visiva, Anja Puntari opera nell’interstizio tra il mondo dell’arte, l’accademia e il business aiutando le aziende e le organizzazioni ad evolvere in modo creativo.

Dal 2007 ha tenuto lezioni, presentazioni e ha realizzato mostre e progetti in Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Turchia, Israele, Macedonia, Serbia, Croazia, Lussemburgo, UK, Estonia, Canada e India. Ha partecipato a numerose mostre collettive di cui tra le Ultime nominiamo Naturalia et Artificialia curata da Gabriela Galati alla Superstudio a Milano e una mostra personale alla Quadriennale di Roma. Attualmente è artisticamente rappresentata dal progetto curatoriale Eccentric. 

È consulente alla Commissione Europea nel programma Horizon 2020, nel ruolo di esperto sull’innovazione e ricerca nelle piccole e medie imprese. È membro di New Club of Paris, associazione internazionale che promuove strategie di gestione del capitale intangibile nell’epoca dell’economia della conoscenza. Dal 2011 è docente del corso portfolio presso la NABA (Nuova Accademia di belle Arti). È membro di EMCC European Coaching and Mentoring Council.  

Il suo motto è: “un artista nel posto sbagliato può essere la cosa giusta per tutti!”.

Cristina Nava

Executive Business Coach di Performant by SCOA e Docente SCOA

Dopo 13 anni come imprenditore nell’area della formazione, amplia la sua area di intervento attraverso la collaborazione con B-Motion; come partner italiano ha contribuito alla formalizzazione e alla sperimentazione del modello di azione LYL (Leading your life) per la realizzazione del pieno potenziale individuale e alla realizzazione del programma Make the Difference sul cambiamento all’interno di organizzazioni. Oggi, collabora con società e professionisti specializzati nel cambiamento, nello sviluppo del potenziale, delle proprie «strategie personali» e della leadership. Con grande interesse e attenzione allo studio delle dinamiche psicologiche nelle organizzazioni.
Opera con l’intento di incrementare il valore delle aziende, facilitando lo sviluppo dell’intelligenza collettiva, l’emersione dei talenti e la valorizzazione delle diversità e delle unicità naturalmente presenti in ogni organizzazione. L’approccio è fortemente orientato agli aspetti umani, relazionali e sociali al fine di generare contesti di apprendimento organizzativo e di innovazione. 
Propone percorsi formativi di qualità
per lo sviluppo delle competenze trasversali, unitamente
a interventi di facilitazione del cambiamento. 
È specializzata in Organizational Culture Change, è Certified Business Coach (CBC)
e Affiliate Member della WABC Worldwide Association of Business Coaches, ha seguito un Professional Development programme in Consulting and Change al Tavistock Institute di Londra, è appassionata di Mindfulness, Storytelling, Costellazioni familiari e sistemiche, ha forte interesse nella psicodinamica e nella psicoanalisi.

Matteo Fumagalli

Social Media Manager di Performant by SCOA e SCOA

Si occupa di libri, attraverso ad un canale YouTube di critica letteraria in cui cerca di diffondere l’amore verso la lettura attraverso l’intrattenimento. Tra “stroncature” e “consigli di lettura”, il suo canale è attualmente il più seguito in Italia sull’argomento letterario. L’esperienza web ha accresciuto la sua passione e ricerca per l’universo della comunicazione social e gli ha concesso di partecipare come referente ad importanti festival letterari per parlare del legame tra internet e lettura. 

Il suo ruolo nel settore editoriale si spinge anche al di là dei suoi canali, occupandosi della comunicazione digital della casa editrice L’ippocampo edizioni. Lavora anche come filmmaker, realizzando parallelamente lavori personali e su commissione (in campo editoriale, fashion e musicale). Specializzato in regia e sceneggiatura, ha appena concluso il suo progetto “Patrick e Jeanette”, un ciclo di cinque cortometraggi che ruotano attorno all’incomunicabilità e allo scorrere del tempo, il cui ultimo episodio, “Gender Theory”, è stato presentato con successo al Roma Tre Film Festival 2017. 

Scrive, inoltre, di libri per IlLibraio e Lampoon. 

Si è laureato in Film e New Media presso NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, Milano. 

Collaborazioni

MaraM

Performer, consulente esperto nei processi formativi

MaraM dopo essersi diplomata in Scultura all’Accademia di Belle Arti
di Napoli ha proseguito la sua formazione artistica seguendo seminari
e workshop in Italia e all’estero (ricordiamo T.Bruguera, J.Kosuth, C.Petroiusti). La sua ricerca utilizza il corpo come strumento d’espressione privilegiato, teso ad indagare i propri limiti fisici e psicologici rielaborando azioni e/o gesti semplici e quotidiani, spesso ripetuti o “congelati” nel tempo, che assumono una nuova veste simbolica e perturbante attraverso
un linguaggio tragico/ironico.

Negli ultimi anni ha preso parte a numerose esibizioni e festival internazionali tra cui ricordiamo: 2015 – Like Firefly, Museo d’Arte Moderna e Contemporanea – MMSU- Rijeka (HR); 2014 – Interakcje, XVI International Art Festival, Piotrkow Trybunalski (PL); 2013 – 4th Thessaloniki Biennale
of Contemporary Art, 3rd Performance Festival (GR); 2013 – re.act.feminism #2 Berlino/Barcellona (DE/ES); 2012 – VIVA! Performance Lab, MAXXI e città di Cosenza; 2011 – European Performance Art Festival EPAF 2011,Lublin PL; 2010 – Corpus.arte in azione, Napoli Teatro Festival; 2008 –  XIII BJCEM, Biennal of Young Artists from Europe and the Mediterrean, Bari; 2007 – Acción!07MAD, IV Encuentro Internacional de Arte de Acción,  Madrid (ES).

Mara Maglione si occupa di formazione professionale da più di 15 anni collaborando con enti e organizzazioni sindacali e datoriali nella realizzazione di corsi finanziati dall’FSE (Fondo Sociale Europeo), dedicandosi soprattutto al coordinamento delle attività e alla facilitazione
dei gruppi.
 

Gennaro Iaccarino

Performer, consulente esperto nei processi formativi

Diplomatosi Nel 2005  all’ Accademia d’arte drammatica del Teatro Bellini di Napoli di Tato Russo. Tra i suoi maestri Alvaro Piccardi , Livia Galassi Paolo Giuranna, Antonella Morea , Carlo Buccirosso, Jean Paul Denizon, Marina Polla de Luca. 

La sua carriera comincia in teatro passando dalla commedia alla prosa al musical. Negli ultimi anni in teatro e’ stato Pistol ne “Le allegre comari di Windsor” per la regia di Fabio Grossi accanto a Leo Gullotta in  tournée nazionale per il  Teatro Eliseo di Roma. Protagonista della tournée nazionale del Musical “Energy Story”, prodotta da Enel Spa. È uno degli attori  del progetto “Fabrica”. Reading di musica e letteratura con la direzione artistica di Francesca Caprioli e musicale di Emiliano Begni e al Teatro d’innovazione Koreja di Bari con lo  spettacolo orchestrato “Il sole di chi è” con il maestro Michelangelo Galeati. 

È docente presso il Teatro Golden di Roma e dal 2014 collabora  con Scoa – The school of Coaching di Milano. È doppiatore-cantante per diversi cartoni animati  tra “i quali I Griffin”, “I Simpson”, e  “Postino Pat- The movie”
per il cinema. 
Recentemente in tv e’ stato co-protagonista nello spot Vodafone accanto a Bruce Willis e protagonista dello spot “Che banca” 2015. Nell’ultima stagione televisiva 20016-2017 è stato tra i protagonisti della serie tv in sei puntate per Raiuno “Baciato dal sole”  nella sit-com Raidue  “Zio Gianni”  e nel TvMovie per Raiuno “Il mio vicino del piano di sopra” accanto a Sergio Rubini e Barbora Bobulova.  Attualmente sui set de “Il paradiso delle Signore 2” e “Gomorra 3” in onda la prossima stagione.

Teresa Capasso

Fotografa, Artista, Social media content creator

Da 25 anni nella fotografia di eventi e ritratti, ha insegnato fotografia in alcuni licei di Roma e Napoli. Tiene corsi  incentrati sulla creatività e l’approccio alla lettura critica delle immagini.

Promuove attraverso corsi e workshop un approccio introspettivo della persona volto ad individuare i reali bisogni e le reali caratteristiche e potenzialità di ognuno,  con l’uso dell’arte e della fotografia in particolare, sfruttando anche tecniche tipiche dell’Arteterapia. 

Formatasi all’Accademia di belle Arti di Napoli è impegnata nella ricerca artistica personale con differenti media, ha esposto in Serbia, Egitto, Germania, Finlandia, Italia. 

Specializzata in postproduzione fotografica e grafica, crea contenuti per siti web e social media per le aziende e i privati.”

Share This